Bibliografia
Categoria: Biblioteca
Editore: Abscondita
Pagine: 99
Prezzo: 13 €
Anno: 2005

Visite: 11899

Recensione

Indice:

 

- Un bagaglio molto leggero (di Gerard Macè)

– l'immaginario dal vero

 

 

La macchina fotografica e' per me un blocco di schizzi, lo strumento dell'intuito e della spontaneita', il detentore dell'attimo che, in termini visivi, interroga e decide nello stesso tempo

 

Per "significare" il mondo, bisogna sentirsi coinvolto in cio' che si inquadra nel mirino.

questo atteggiamento esige concentrazione, sensibilita', senso geometrico.

 

E' attraverso un'economia di mezzi e soprattutto l'abnegazione di se che si raggiunge la semplicita' espressiva.

 

Fotografare e' trattenere il respiro quando tutte le facolta' convergono per captare la realta' fugace;

a questo punto l'immagine catturata diviene una grande gioia fisica ed intellettuale.

 

Fotografare e' riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. E' porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore

 

E' un modo di vivere

 

Henri Cartier Bresson

 

Hot News

Foto del Mese 2019 - Video

E' presente sul canale YouTube Canoniani.it un nuovo video, una raccolta delle immagini selezionate come "foto del mese 2019" Clicca QUI per vederlo   

Marzo 2021 - Foto Del Mese

    Marzo 2021 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti a Robyric74per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Marzo 2021   Vai al fotoalbum      

Visitatori

Oggi 224

Ieri 674

Settimana 2794

Mese 11848

Tot. 1714856

Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login

Non hai un account? Registrati!

Accedi al tuo account