Categoria: Biblioteca
Editore: Logos
Pagine: 192
Prezzo: 17,95 €
Anno: 2012

Visite: 6537

Recensione

Indice Capitoli :


1 - L’inquadratura
Le potenzialità dinamiche dell’inquadratura - la forma dell’inquadratura - assemblare ed estendere - ritagliare - riempire l’inquadratura - scegliere la posizione del soggetto - suddividere l’inquadratura - la linea dell’orizzonte - doppia cornice


2 - Elementi di composizione
Il contrasto - la teoria della Gestalt - bilanciamento - tensione dinamica - figura e sfondo - ritmo - motivi, texture, insieme - prospettiva e profondità - peso visivo - sguardo e interesse - contenuto forte e contenuto debole


3 - elementi grafici e fotografici
Il punto - due o più punti - linee orizzontali - linee verticali - linee diagonali - curve - la direzione dello sguardo - triangoli - cerchi e rettangoli - vettori - la messa a fuoco - effetto mosso - immortalare l’istante - l’obbiettivo - l’esposizione


4 - Comporre con luce e colore
chiaroscuro e registro tonale - il colore e la composizione - i rapporti cromatici - i colori tenui - il bianco e nero


5 - L’intenzione
Convenzionale o orininale - reagire o pianificare - contenuto o interpretazione - semplicità o complessità - chiarezza o ambiguità - rallentare la visione - stile e moda


6 - Il processo creativo
Alla ricerca di un ordine - a caccia di immagini - in pratica: monaco giapponese - reperìtorio - reagire - giocare d’anticipo - esplorare - tornare in uno stesso luogo - costruzione - giustapposizioni - composizioni - post produzione - sintassi

 

 

Un'adeguata padronanza delle regole della composizione è indispensabile per realizzare fotografie efficaci. La capacità di riconoscere un'opportunità fotografica e di organizzare gli elementi grafici in un insieme riuscito è da sempre una delle qualità più apprezzate in un fotografo.
La svolta digitale ha influenzato profondamente il modo di avvicinarsi alla fotografia, rivoluzionando le tecniche della composizione: innanzitutto perché l'immediato feedback possibile permette di valutare e migliorare all'istante le proprie foto; in secondo luogo perché i software per l'elaborazione delle immagini consentono di alterare e ottimizzare la composizione anche dopo aver eseguito lo scatto. Grazie a L'occhio del fotografo chiunque potrà acquisire la capacità di scattare foto digitali memorabili. Il libro esplora gli approcci tradizionali alla composizione, ma affronta anche alcune tecniche digitali, come lo stitching e l'High Dynamic Range lmaging, che si avvalgono delle nuove tecnologie per ampliare le possibilità creative senza compromettere l'originalità della visione del fotografo.