Forum

Tubi di prolunga

  • debby_88
  • Avatar di debby_88 Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
09/08/2020 22:38 #1 da debby_88
Tubi di prolunga è stato creato da debby_88
Buonasera,
tenendo conto che sono agli inizi e ne capisco davvero poco, vorrei avvicinarmi alla fotografia macro..ho una Canon eos 4000D, un obbiettivo 18-55 e uno 70-300. Pensavo, come inizio, di prendere dei tubi di prolunga (12mm, 20mm e 36mm). Quanto riuscirei ad avvicinarmi ad un soggetto piccolo come ad esempio un insetto? Ne vale la pena o mi conviene prendere un obbiettivo adatto alla macro?
Grazie mille

✨ Debby ✨

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2020 08:43 #2 da Angor
Risposta da Angor al topic Tubi di prolunga
ciao
considera che i 3 tubi li puoi attaccare anche assieme, pertanto puoi ottenere un tubo di prolunga di 68mm.

Con questi montati, ti avvicini al soggetto quasi fino a toccarlo con la lente frontale.
A livello strettamente teorico, un obiettivo macro da risultati migliori, perchè è fatto apposta.
Tuttavia, in effetti per poter raggiungere certi livelli di fotografia macro, servono anche altre attrezzature: una slitta micrometrica per la messa a fuoco (nelle macro molto spinte, la messa a fuoco si fa spostando la macchina, perchè l'AF dell'obiettivo diventa quasi inutile) con relativo cavalletto, un flash anulare per riuscire ad ottenere tempi di scatto decenti considerando che le macro si fanno con aperture molto piccole, tipo f32, per avere una pdc sufficiente.

In definitiva, nel momento in cui stai iniziando e userai attrezzatura basica (probabilmente solo un normale cavalletto), i tubi di prolunga andranno più che bene per iniziare a esplorare la fotografia macro.

Puoi iniziare ad usare solo un singolo tubo, quindi fino a 36mm. In tal modo la distanza di messa a fuoco si riduce circa a 1/3, significa che puoi avvicinarti tipo a 20-40cm dal soggetto: sufficiente a fare una mcro più macro del normale ma mantenendo la modalità di messa a fuoco dell'obiettivo, oltre che ancora tempi di scatto decenti. In pratica, la puoi fare ancora tenendo tutto a mano.
Poi man mano inizi a spingerti sempre più avanti.
Magari ti appassioni o, come successo a me, ti piace ancora, ti porti i tubi in viaggio, ma non a sufficienza da giustificare la spesa di attrezzatura dedicata.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • debby_88
  • Avatar di debby_88 Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
10/08/2020 09:29 #3 da debby_88
Risposta da debby_88 al topic Tubi di prolunga
Riciao Ancor (o)
grazie mille di nuovo. Uso un treppiede, Hama star 62. Ho già guardato per i tubi e ne ho trovato un tipo (ti metterei il link ma non so se si può su questo forum). Quindi direi che seguo il tuo consiglio e inizio con quelli, poi più avanti si vedrà, ma vista la mia inesperienza, meglio andare per gradi.
Grazie ancora :)

✨ Debby ✨

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2020 20:03 #4 da Angor
Risposta da Angor al topic Tubi di prolunga
non dovrebbe essere un problema mettere il link...al massimo, se è riferito a qualche sito "sgradito", viene oscurato dal sistema.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • debby_88
  • Avatar di debby_88 Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
10/08/2020 20:25 #5 da debby_88
Risposta da debby_88 al topic Tubi di prolunga
Giusto..era per evitare "tirate di orecchie" :D
Comunque, il link è questo
www.amazon.it/dp/B01N0E5891/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_NczmFbMACVVJ1
Li ho ordinati oggi pomeriggio, quindi per mercoledì mi arriveranno. Grazie ancora dei tuoi consigli :)

✨ Debby ✨

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11/08/2020 11:28 #6 da Angor
Risposta da Angor al topic Tubi di prolunga
sono gli stessi che ho io, circa...cambia la marca ma sembrano esattamente uguali.
La foto che vedi sotto l'ho fatta con un 135 manuale, con il solo tubo da 36 o, al massimo era 48mm.
ero a circa 1m dal fiore.

Considera che ho però già dovuto usare il cavalletto, perchè l'obiettivo era chiuso almeno a f16 per tenere il fiore a fuoco, e tenendo gli ISO bassi (relativaemnte) il tempo di scatto veniva tipo 1/30.



Ma con i tuoi obiettivi, puoi avvicinarti ancora di più, perchè hanno una distanza di messa a fuoco minima già inferiore di loro.
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • debby_88
  • Avatar di debby_88 Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
11/08/2020 11:34 #7 da debby_88
Risposta da debby_88 al topic Tubi di prolunga
Che bella la foto (o)
Ho capito il tuo ragionamento. Ieri ho provato a fare qualche scatto con AV come mi avevi consigliato tu, cambiando i vari parametri per riuscire a capire la differenza. Piano piano farò pratica :)
Domani dovrebbero arrivarmi i tubi, quindi ti metterò qualche foto che farò e mi dirai se ti andrà :)
Grazie mille di nuovo

✨ Debby ✨

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11/08/2020 15:06 #8 da Angor
Risposta da Angor al topic Tubi di prolunga
la reflex è uno strumento estremamente flessibile, ti permette realmente di spaziare dalla fotografia "punta e scatta" fino ad arrivare a servizi fotografici professionali (la tua 4000D, a livello di qualità d'immagine, non ha nulla di meno rispetto ad un'ammiraglia, magari non odierna ma di qualche anno fa).

Devi però capire l'uso che vuoi farne e sfruttarla al meglio per questo uso.

Ci sono almeno 3 livelli di foto che puoi fare
1) quello che già conosci del "quadratino verde". Punti, scatti, scarichi le foto pronte e finite.
Sfrutti il 20% forse del potenziale di ottiche e macchina, ma comunque porti a casa degli ottimi scatti, inarrivabili da qualsiasi cellulare, specie se scattati da una focale di 50mm in su.

2) la via di mezzo. Scatti in RAW o RAW+jpeg, modalità semiautomatica Av/Tv, cercando di scegliere un picture style che sia adatto alla scena che stai riprendendo. Hai entrambe le possibilità: prenderti i jpeg già fatti dalla macchina e cominciare a lavorare qualche RAW, magari quello di qualche scatto particolare.
Una evoluzione è scattare solo in RAW, sviluppando i RAW col software di Canon applicando gli stessi picture style che trovi in macchina. Il vantaggio è che puoi provare ad applicare quello che vuoi, con calma davanti al pc. Lo svantaggio è che devi essere davanti al pc.

3) il super avanzato. Scatti solo in RAW, puoi sfruttare il 100% del potenziale del sistema, ma richiede il passaggio al pc, per sviluppare e postprodurre i RAW.

Ovviamente, nulla ti vieta di usare la modalità 1 per le foto poco rilevanti, la 2 per quelle che vuoi avere subito pronte ma anche poter, eventualmente, lavorarne una in particolare e la 3 a titolo di studio, o per quella foto specifica di cui vuoi tirar fuori tutto il possibile.

Se ci descrivi un attimo che tipo di fotografa sei, possiamo consigliarti in quale direzione orientarti. E' inutile, infatti, parlare di tecniche di composizione, esposizione, ritocco ecc, se fotografi solo gelati e piatti di spaghetti al ristorante e altre foto che,una volta scaricate, non vedranno mai nemmeno un monitor.
Così come è inutile parlarti di picture style se hai piacere di rivederti le foto scattate, una ad una, tenerle da parte, guardarle ogni tanto, oppure anche solo trovare quella bella foto da metterti come sfondo al pc o hai la volontà di imparare le tecniche fotografiche perchè è una passione che sta nascendo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • debby_88
  • Avatar di debby_88 Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
11/08/2020 17:34 - 11/08/2020 18:32 #9 da debby_88
Risposta da debby_88 al topic Tubi di prolunga
Fino adesso sono sempre stata un livello 1 (seguendo le tue indicazioni). Mi piacerebbe saperne di più, imparare la tecnica. Non vorrei fermarmi a fare delle foto "banali" ecco..diciamo così.
Solitamente faccio foto di paesaggi (come può essere la montagna, delle case in riva al fiume, piuttosto che una chiesa in una piazza), tramonti, animali (primi piani o mentre sono in movimento), fiori e insetti (cercando di avvicinarmi il più possibile).
Vorrei farti vedere qualche foto che faccio, in modo che tu capisca il "mio stile". Dove posso postarle? Altrimenti puoi vedere qualche mia foto su instagram (ti metto il nome sperando di non violare nessuna regola del forum): la_deb_by qui trovi foto che ho fatto io, non di me stessa tranquillo :D

✨ Debby ✨
Ultima Modifica 11/08/2020 18:32 da debby_88. Motivo: Ho aggiunto dei dettagli

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11/08/2020 22:53 #10 da Angor
Risposta da Angor al topic Tubi di prolunga
per caricare le foto, c'è un pulsante "allegati" quando usi la funzione "rispondi al topic", mentre non c'è se usi "risposta veloce".

Cerco di vedere le foto che dici, perchè non ho instagram.


Considera che, in genere, è molto meglio tenere il controllo del diaframma, perchè è quello che influisce sulla resa dell'obiettivo e sui piani focali
Ad esempio e molto basicamente:
-foto di paesaggi: Av, diaframmi mediamente chiusi, tipo f8 f16 (non oltre per non finire nella diffrazione) per avere la massima profondità di campo e ottenere primo piano e sfondo tutto a fuoco. Solitamente l'esposizione non è critica e potresti anche scattare sempre in jpg senza aver mai la necessità di lavorare un raw.

-tramonti: Av, ma a volte addirittura manuale perchè difficilmente il sistema di calcolo dell'esposizione potreebbe darti il risultato che hai in mente. Un sistema molto semplice per trovare l'esposizione giusta, senza impazzire a fare calcoli o misurazioni, è semplicemente fare degli scatti di prova in manuale, variando manualmente i tempi o gli ISO fino ad ottenere l'effetto che vuoi. All'inizio partirai da situazioni probabilmente estremamente sotto o sovra esposte. Ma con l'esperienza imparerai a prevedere la risposta alla luce e partire da prove già molto vicine al risultato che vuoi.
E' barare? No, semplicemente sfruttare il mezzo a disposizione.
E' opportuno anche lavorare in RAW, così da poter regolare alla perfezione l'esposizione delle ombre e delle luci, oltre che il bilanciamento del bianco

- soggetti in primo piano: Av aperto al massimo possibile, per avere il massimo stacco focale dallo sfondo. Preferire focali attorno ai 50-100, perchè sono le focali che danno una resa più "naturale" alle "forme".

- soggetti in movimento: solitamente si usa Tv perchè in caso di movimento la scelta prioritaria del fotografo è decidere "quanto" movimento vuoi far risultare nella foto. Ci sono situazioni dove vuoi congelare la scena, quindi imposterai Tv veloci (es. 1/500), lasciando alla macchina di regolare apertura e ISO per cercare di darti quel tempo mantenendo l'esposizione corretta. In altri casi, l'opposto: vuoi portare il movimento nella foto, ad esempio nei panning, allora scegli un tempo che ti dia, in base all'esperienza che dovrai farti, il risultato voluto.

- fiori e insetti: Av, diaframmi chiusi (anche f32 se l'obiettivo lo consente), ISO il necessario per avere tempi di scatto compatibili con la scena.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.194 secondi

Hot News

Foto del Mese 2019 - Video

E' presente sul canale YouTube Canoniani.it un nuovo video, una raccolta delle immagini selezionate come "foto del mese 2019" Clicca QUI per vederlo   

Novembre 2020 - Foto Del Mese

    Novembre 2020 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti a fabioba per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Novembre 2020   Vai al fotoalbum      

Visitatori

Oggi 972

Ieri 1264

Settimana 6896

Mese 5690

Tot. 1590091

Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login