Forum

i Nostri Libri

Di più
12/01/2015 14:51 - 12/01/2015 14:52 #11 da clanon
Risposta da clanon al topic i Nostri Libri
Eh sì GianMauro, la sostituzione in effetti, soprattutto nella prima metà della citazione, può funzionare bene con un sacco di parole messe al posto di "opera d'arte". Mi pare infatti possa essere considerato un implicito richiamo alla necessità/utiltà di storicizzare. Meno scontata (nei termini di una condivisione generalizzata dello scopo) è la seconda parte, perché si va nella sfera delle finalità dell'arte: catarsi, impegno civile o politico, consolazione, artigianato d'eccellenza o decorazione, surrogato della religione, ecc. ecc.

E poi GianMauro sai che mi hai fatto sorridere: un "libro... madre" ...ma come?! Confessa: ti sei dato alla lettura dei "gender studies" di una qualche femminista incallita oppure hai visto troppe volte "Junior" con De Vito e Schwarzenegger?!
Ultima Modifica 12/01/2015 14:52 da clanon.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • maxcasa72
  • Avatar di maxcasa72
  • Offline
  • Canoniano Senior Pro
  • Canoniano Senior Pro
Di più
12/01/2015 16:23 #12 da maxcasa72
Risposta da maxcasa72 al topic i Nostri Libri
Io sono molto più terra-terra....... un libro che mi è stato di enorme aiuto è "Photoshop CSx per la fotografia digitale" di Scott Kelby. Lo trovo fatto veramente bene e con un sacco di esempi utilissimi.


You've got the light to fight the shadows..... So stop hiding it away. Emeli Sandè
Se nelle mie foto non trovate messaggi o significati particolari è solo perchè, semplicemente, non ce ne sono......... Mister TA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12/01/2015 16:56 #13 da GianMauro
Risposta da GianMauro al topic i Nostri Libri

clanon ha scritto: ...

E poi GianMauro sai che mi hai fatto sorridere: un "libro... madre" ...ma come?! Confessa: ti sei dato alla lettura dei "gender studies" di una qualche femminista incallita oppure hai visto troppe volte "Junior" con De Vito e Schwarzenegger?!


Direi decisamente la seconda ipotesi :) :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • fra65
  • Avatar di fra65 Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
Di più
14/01/2015 12:05 - 14/01/2015 12:13 #14 da fra65
Risposta da fra65 al topic i Nostri Libri

clanon ha scritto: ...e poi volendo c'è l'ekphrasis. E con un po' di fantasia, la foto di una statua, ad esempio, potremmo intenderla come una sorta di ekphrasis visuale di quella stessa statua. L'arte (come pure tutte le pratiche e i saperi dell'uomo) è il risultato di un continuo interscambio, che - nei casi in cui non si tratti di manifestazioni fine a se stesse (la cosiddetta art pour l'art, ad esempio) - hanno sempre un contatto col mondo.
"Ogni opera d'arte è figlia del suo tempo, e spesso è madre dei nostri sentimenti", Vasilij Kandinskij


Ekphrasis "visuale"?
Certamente, la fotografia è la "scrittura" della luce su un supporto sensibile, sotto questo punto di vista TUTTA la fotografia può essere considerata un ekphrasis di tipo visuale, e questo avviene a prescindere dagli attributi referenziali, o dal fatto che la fotografia possa arricchirsi di una forma di linguaggio più o meno ricca di riferimenti di tipo denotativo, ma in ogni caso non si può escludere la natura di tipo figurativo.
Sotto questo punto di vista, la fotografia e la scrittura vera e propria avranno sempre (o meglio, quasi sempre) due identità con ruoli differenti, viaggeranno su piani paralleli e svolgeranno compiti differenti, che sono propri del mezzo in questione.

Ragazzi, invito tutti a rimanere nei binari del topic pregandovi di intervenire seguendo un’ordine meno “libero”.
Il topic parla dei nostri libri, nel caso in cui dovessimo riempire pagine di disserzioni varie, il topic perderebbe il significato iniziale.

Ne approfitto per aprire una parentesi, ci sono tanti libri che parlano del linguaggio dei segni, senza trattare in modo specifico la semiotica generale o la semantica (che trattano aspetti generalistici), e sono utili per definire alcuni aspetti sul linguaggio fotografico, cito quelli a parer mio più importanti, che si completano l’un l’altro :

- “la fotografia, usi e funzioni sociali di un’arte media” di Pierre Bourdieu

- “Identità visive” di Jean.Marie Floch (classico testo specifico di semiotica, ma riferita al “visuale”, quindi adatto per approfondimenti avanzati sul linguaggio dell’immagine fotografica)

- “il racconto delle immagini, la fotografia nella modernità letteraria italiana” di Epifanio Ajello (questo lo consiglio a Claudio, è scorrevole e ci sono diversi esempi reali e tratta nello specifico l’argomento scrittura/immagine)

- “il narrativo e il sensibile” di Guglielmo Pescatore (riferito soprattutto alle immagini in movimento, tratta in particolare la fotogenia del cinema e il suo rapporto con l’immagine ferma e la semiotica).
Ultima Modifica 14/01/2015 12:13 da fra65.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • 78gibo
  • Avatar di 78gibo
  • Visitatori
  • Visitatori
14/01/2015 13:19 #15 da 78gibo
Risposta da 78gibo al topic i Nostri Libri

fra65 ha scritto: , ci sono tanti libri che parlano del linguaggio dei segni, senza trattare in modo specifico la semiotica generale o la semantica (che trattano aspetti generalistici),


C'e nè uno a dire il vero che tratta proprio semiotica e fotografia, che non hai citiato:

Semiotica della Fotografia - Investigazioni teoriche e pratiche d'analisi
Pierluigi Basso - Maria Giulia Dondero

L'ho trovato difficilotto, almeno inizialmente. Molto teorico e di conseguenza senza le basi è facile smarrirsi tra i vari concetti analizzati, un libro che penso sia più indirizzato a chi ha già un bagaglio culturale fotografico di un certo rilievo. Potrebbe essere utile a trovare legami tra filosofia e fotografia all'utente che deve preparare la tesina, [lo]

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.175 secondi

Hot News

Foto del Mese 2019 - Video

E' presente sul canale YouTube Canoniani.it un nuovo video, una raccolta delle immagini selezionate come "foto del mese 2019" Clicca QUI per vederlo   

Dicembre 2020 - Foto Del Mese

    Dicembre 2020 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti a Paolo Marzolaper il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Dicembre 2020   Vai al fotoalbum      

Visitatori

Oggi 450

Ieri 1012

Settimana 2536

Mese 17774

Tot. 1633709

Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login