Forum

eclisse di sole totale e attrezzatura attuale: come tirare fuori il meglio?

  • giugiz
  • Avatar di giugiz Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
21/06/2017 14:35 - 21/06/2017 18:53 #1 da giugiz
Buongiorno a tutti
vorrei cimentarmi nella fotografia tramite reflex di una eclisse totale di sole (h 11.30 del mattino, agosto)

La mia dotazione comprende:
*canon 1000d
*canon 60d
*sigma 150-500
*canon 50 mm 1.8
*canon 10-22
(tamron 60 macro e 18-55 ma non credo serviranno)
Sono disposta a spendere qualcosina ma non ho un budget perchè sto spendendo già tutto per il viaggio....
sicuramente dovrò acquistare delle memorie perchè con quelle che ho ci faccio metà viaggio ;)

L'idea attuale è:

*su cavalletto: corpo macchina + sigma con filtro tokina (ancora da assemblare su cartone perchè naturalmente non mi copre tutta la lente)
Foto in AV , dritte dritte all'eclisse :) - non mi fido a fare tutto in manuale perchè credo che sarò molto emozionata e non oso rischiare così tanto
Il filtro è veramente coprente e rende il sole come una luna, sparisce qualunque colorazione gialla/arancione: può avere senso prevedere anche un filtro giallo tra la lente e il filtro?

*altro corpo macchina + 50mm o 10-22
o su mini cavalletto o se sono fortunata sul tetto della macchina (minisuv)
qui pensavo di far scattare in remoto, una foto ogni 5/10 minuti da un ora prima dell'eclisse a poco dopo.
In queste foto ci vedrei bene il cielo e il sole/eclisse ma prevalentemente spero di poter fotografare l'eclisse + paesaggio circostante e /o umani con il naso all'insu :)
Se esce qualcosa di buono: time lapse o video con la sequenza . sicuramente l'eclisse in se non si vedrà particolarmente bene ma spero che la progressiva mancanza della luce sia abbastanza esplicativa
Siccome io scatterò con l'altra macchina, questa la lascerei in priorità tempi

Premetto che non ho alcun telecomando per le foto in remoto e che mi sto informando ora su cosa potrei fare con la 1000d e la 60d in questa direzione: sto leggendo che ci sono anche app che potrei utilizzare...

Come vi sembra il progetto?
Altri suggerimenti?
Ultima Modifica 21/06/2017 18:53 da giugiz. Motivo: errore ortografico che rendeva poco chiara la frase

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • valeriobry
  • Avatar di valeriobry
  • Offline
  • Moderatore canale
  • Moderatore canale
  • 5D 50D EOS3
Di più
21/06/2017 15:24 - 21/06/2017 15:26 #2 da valeriobry
Non sono un esperto di eclissi, anche se ho ripreso con 50D e 100-400 l'ultima parziale in Italia. Ti raccomando di costruire il filtro con la massima cura ed evitando che possa saltare via, bruciando sensore e retina! Io ho usato un foglio di Astrosolar della Baader, che ho fissato tra due cartoncini quadrati Bristol forati al centro della dimensione frontale dell'obiettivo. Il tutto incollato a un tubo, sempre in cartoncino arrotolato a cilindro e infilato ben a fondo nel frontale dell'obiettivo, e poi fissato con un bell'elasticone.
Passando alle modalità di ripresa, ti consiglierei di usare invece il manuale: hai tutto il tempo, prima dell'eclisse, di trovare la coppia di valori giusti per la ripresa. Proprio perché vuoi fare riprese dove si nota la diminuzione della luce, se usi Av la macchina compensera (sbagliando) i tempi di esposizione, e avrai più luminosità di quanto desideri.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk
Ultima Modifica 21/06/2017 15:26 da valeriobry.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • giugiz
  • Avatar di giugiz Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
22/06/2017 09:44 #3 da giugiz
grazie valeriobry per l'intervento :)

in realtà non pensavo di costruirmi il filtro con foglio astrosolar o simili: ho visto diversi tutorial e mi sembra alquanto delicato e ho paura di rovinarlo nel trasporto (valigia, aereo, macchina per 10 giorni)
Al momento mi hanno prestato un filtro a lastra solare cokin (filtro nero, totalmente coprente se non per l'eclissi...credo sia fuori produzione) : devo quindi costruire il supporto in cartone per coprire la lente che "avanza" da questo filtro per evitare comunque che si danneggi (lente io indosserò occhiali appositi)

Sul discorso di scattare in manuale sono un pò scettica non tanto per le foto durante i 2 minuti scarsi di eclisse totale ( emozione, togliere occhiali, togliere filtro, impostare tutto manualmente e ...bè in 2 minuti sembra fattiile) piuttosto durante le fasi precedenti di sovrapposizione luna al sole. Lì la luce cambierà tantissimo e ho paura di perdermi l'effetto per star dietro alle impostazioni manuali. sob

Consigli sullo scatto in remoto e sull'altra macchina per foto un pò più panoramiche? :)

Grazie
Maurizia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • valeriobry
  • Avatar di valeriobry
  • Offline
  • Moderatore canale
  • Moderatore canale
  • 5D 50D EOS3
Di più
22/06/2017 15:53 #4 da valeriobry
Per lo scatto remoto, per pochi euro, qualche tempo fa ho preso sul noto sito di vendite uno scatto a filo per la mia 5D. Dotato di display, si può impostare scatto, posa B, time lapse, scegliendo intervallo, durata e numero degli scatti. Basta scegliere il connettore giusto per la propria macchina. Mi aspetto di vedere le tue foto dell'eclisse, corredate di documentazione del posto!

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • giugiz
  • Avatar di giugiz Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
23/06/2017 14:14 #5 da giugiz
se qualcosa dovesse uscire, volentieri lo pubblicherò :)
in questi giorni mi informo bene su quel che posso fare per lo scatto in remoto sulla canon1000 perchè sarà lei a gestire l'obiettivo più corto (o)

ma l'idea di utilizzare un filtro giallo dopo la lente del sigma e prima del filtro nero...è sensata? [pen]

Ho provato a scattare una foto al sole con il filtro nero, e più che un sole sembra una luna da quanto è bianco.
Siccome non sono brava in postproduzione, può agevolare questo filtro o rischio solo di aggiungere aberrazioni alla foto finale?

Rigrazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/06/2017 14:32 #6 da Itzer
Ennio (reynolds) dove sei !?!?!?


Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • valeriobry
  • Avatar di valeriobry
  • Offline
  • Moderatore canale
  • Moderatore canale
  • 5D 50D EOS3
Di più
23/06/2017 15:59 #7 da valeriobry
Aspettiamo tutti l'intervento del nostro massimo esperto...

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • reynolds
  • Avatar di reynolds
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
  • 1Ds Mk2-1D Mk3
Di più
23/06/2017 18:07 - 23/06/2017 18:08 #8 da reynolds
Per fotografare il sole sia in eclissi che normalmente con reflex e obiettivo, il metodo migliore, più sicuro e che fornisce i migliori risultati è il foglio di Astrosolar, possibilmente di densità 3.8.
L'importante che il pezzo ritagliato di Astrosolar sia fissato con la massima sicurezza al barilotto dell'obiettivo, e che non ci siano interferenze meccaniche con lo zoom o con la messa a fuoco automatica.
Ogni altra soluzione (filtri in vetro, lastre annerite, stregonerie varie, etc. NON danno le opportune garanzie di sicurezza e di qualità dello scatto.

Il mio sito:
Le mie foto astronomiche: www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: www.flickr.com/photos/147052405@N03/
Ultima Modifica 23/06/2017 18:08 da reynolds.
Ringraziano per il messaggio: Luppolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • giugiz
  • Avatar di giugiz Autore della discussione
  • Offline
  • Canoniano Junior
  • Canoniano Junior
Di più
24/06/2017 11:07 #9 da giugiz
grazie per gli interventi..
non pensavo che altre il filtro cokin p.156 fosse "stregoneria"...quindi rigrazie !! [ado]

Siccome sono preoccupata per il viaggio e lo stato in cui il filtro fai da me con astrosolar possa arrivare al giorno dell'eclisse (e 1 solo foglio non costa meno di 30 € nemmeno online), vi chiedo un ultimo parere.

Vanno bene i filtri solari già montati? Googlando astrosolar densità 3.8 sono finita su un sito italiano di vendita di "FILTRI SOLARI CON CELLA BAADER, ASTROSOLAR, PER TELESCOPI; BINOCOLI; CANNOCCHIALI; OBBIETTIVI PER DSLR E TELEOBIETTIVI"
propongono filtri pre confezionati, ci sono da montare solo gli agganci per fissare il tutto all'obiettivo.

Per 19 € in più rispetto al "fai da me" mi sembra che valga la pena, a meno che non siano ciofeche...

Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • reynolds
  • Avatar di reynolds
  • Offline
  • Canoniano Master Pro
  • Canoniano Master Pro
  • 1Ds Mk2-1D Mk3
Di più
24/06/2017 15:24 #10 da reynolds
Vanno benissimo, Baader Planetarium produce sia i fogli di Astrosolar che quelli già confezionati, il materiale filtrante è lo stesso.
Il Cokin P156 secondo me non è un vero e prorpio filtro solare, conosco decine di fotografi solari e nessuno lo usa, quindi meglio il Baader, più diffuso e collaudato.

Il mio sito:
Le mie foto astronomiche: www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: www.flickr.com/photos/147052405@N03/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.203 secondi

Hot News

Foto del Mese 2019 - Video

E' presente sul canale YouTube Canoniani.it un nuovo video, una raccolta delle immagini selezionate come "foto del mese 2019" Clicca QUI per vederlo   

Novembre 2020 - Foto Del Mese

    Novembre 2020 - Foto Del Mese     Facciamo i complimenti a fabioba per il suo scatto eletto 'Picture Of The Month' di Novembre 2020   Vai al fotoalbum      

Visitatori

Oggi 952

Ieri 1264

Settimana 6876

Mese 5670

Tot. 1590071

Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Visitatori

Modulo utenti online visibile solo dopo aver fatto il login.

Ricordiamo che è possibile mantenere attiva la sessione abilitando ricordami durante il login