Home » Topic » Natura » Asio flammeus

Asio flammeus

  • Questo topic ha 9 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 1 mese fa da sara.
Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Post
  • #1820314
    Massimo
    Partecipante

    Questa è una delle foto a cui sono più affezionato. ….. 7 ore di macchina per immortalarlo sotto una terribile nevicata…….
    7D + EF 80-200/2.8L @f3.5 1/160 iso1600

    #1820316
    reynolds
    Partecipante

    Molto bella Max, peccato solo per il ramoscello proprio davanti al soggetto,ma c’era poco da fare.

    #1820317
    Massimo
    Partecipante

    per fortuna ne ho anche altre senza rametto e in posizioni diverse……. appena le sistemo le metto 😉

    #1820350
    Franco
    Partecipante

    Indipendentemente da com’è Virisdraco nella vita privata, che abbia o no un alter ego web, che sia una brava persona, rimane il fatto che quando interviene nel forum, si comporta in modo piuttosto eroico, sembra un cavaliere in guerra.
    Il problema non è la “strega” che poveretta si nasconde per paura di essere messa al bando, e neppure i crociati che difendono per “fede” qualcosa che ritengono sacro e in fin dei conti sono ignari di quello che fanno, il vero problema è chi incarna questo ruolo solo perché ama impersonare il ruolo di paladino e andando più a fondo, coloro che pensano che la loro verità debba prevalere su quella degli altri, ed è lo stesso identico clima che c’era all’epoca di fireblade.
    Ognuno di noi è libero di interpretare e seguire la propria strada, ma il genere di provocazioni come quello della foto del gufo di Max a mio parere non rientra in un atteggiamento corretto, soprattutto in questo momento in cui è evidente la provocazione nei confronti di Chopin.
    Poi scusate, ma trovo questo atteggiamento molto molto immaturo……

    #1820374
    Mullahomark86
    Partecipante

    Molto bella Max, fantastico lo scenario nel quale hai immortalato questo bellissimo uccello.

    Secondo me il rametto non è affatto di disturbo ma anzi aiuta a definire in maniera molto naturale l’ambientazione del pennuto, evitando uno scivolamento verso i soliti ritratti in cui gli uccelli sembrano quasi diventare delle modelle.

    Aspetto di vedere anche le altre [lo]

    #1820378
    valeriobry
    Partecipante

    D’accordo con l’amico Mullah. Personalmente apprezzo entrambi gli stili ma, in questo caso, l’ambientazione è già metà della foto. Complimenti!

    #1820388
    Itzer
    Partecipante

    Fammi capire… sette ore di macchina per immortalarlo, significa che sapevi già dove l’avresti trovato?
    In ogni caso, han già detto tutto chi mi ha precetuto: l’animale è bellissimo, l’ambientazione perfetta e tu sei bravo. Ma questa non è una novità.

    #1820392
    Massimo
    Partecipante

    Innanzitutto grazie ragazzuoli.
    Per fortuna i gufi sono animali molto abitudinari e quando scelgono un posto ci tornano tutti gli anni.
    Le 7 ore, tra andata e ritorno, sono dovute all’enorme nevicata….. in condizioni normali ci avrei messo un’ora ad andare e una a tornare 😉
    Erano in un campo di un contadino a Fontanellato vicino a Parma…… purtroppo un fotografo a fine stagione ha lasciato un posatoio di ferro nel campo…… il contadino ha rotto le lame del trattore e ha fatto in modo che i gufi se ne andassero…… :'(

    #1820429
    marco66
    Partecipante

    mi aggiungo [app]

    #1820926
    sara
    Partecipante

    Con ritardo mi aggiungo ai complimenti.Veramente bella. [app]

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX