Home » Topic » Generica » Commentiamo la POLW “Bimbi a Monastir” di canoncarlo51

Commentiamo la POLW “Bimbi a Monastir” di canoncarlo51

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Post
  • #1804817
    Claudio
    Partecipante

    bimbi_a_monastir_20140524_1178617022.jpg

    Titolo: Monastir
    Autore: canoncarlo51
    Collegamento all’immagine nel fotoalbum: http://www.canoniani.it/fotoalbum/indice-categorie/generica/bimbi-a-monastir-173873.html

    Informazioni sull’iniziativa “Commentiamo le foto della settimana (POLW)”: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/educazione-all-immagine/582753-commentiamo-le-polw.html
    Storico dei commenti alle POLW: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/educazione-all-immagine/612751-commentiamo-le-polw-elenco.html

    #1804831
    fotograficamente
    Partecipante

    Io sono in generale un estimatore degli scatti di Carlo.
    Questo non fa eccezione,ben composto,con le geometrie che lui sà cogliere.
    Unico appunto,come già esposto sul fotoalbum,per intitolare la foto “bambini a…”, i soggetti principali cioè i bambini,
    rimangono un po’ troppo in ombra e di conseguenza poco visibili,per il resto ottimo scatto.
    Ciao Clanon,ciao Carlo e complimenti

    #1804832
    lovis1
    Partecipante

    La struttura architettonica è troppo pesante rispetto ai soggetti e ne prende il posto… in questo caso persino il cielo sembra contribuire allo sbilanciamento. L’ombra sicuramente non aiuta le troppo piccole sagome che non riescono nemmeno a bilanciare il cumulo di rifiuti, mi pare uno scatto troppo debole nel suo complesso anche se inserito in un reportage, ed in tutta onestà lo cestinerei senza troppi rimorsi, ciao.

    #1804837
    Claudio
    Partecipante

    Qualche considerazione per gli utenti (soprattutto i nuovi) che seguono l’iniziativa

    Tanti fattori determinano la scelta di una foto. Mai la selezione di una certa foto per questa iniziativa deve essere scambiata per un premio. E poi, proponendo, salvo eccezioni, due foto a settimana, è inevitabile risentire della qualità e della varietà delle ultime immagini caricate nei fotoalbum: non sempre (considerando anche l’opportunità di non selezionare troppo spesso le fotografie degli stessi autori) ci toccano scelte facili. E a questo si aggiungono gli errori di valutazione di noi selezionatori che inevitabilmente non possono che capitare.
    Questa foto viene qui proposta perché la si crede utile ad intavolare una discussione. E Carlo, cordialmente e costruttivamente, ci ha permesso di discuterne in questa sede. Questa non è la foto più bella che a Carlo sia capitato di condividere sul forum, né la sua più riuscita. E non è nemmeno un disastro. Questa foto è quello che è: è quello che, come ogni volta accade con le foto proposte in questa iniziativa, siamo tutti invitati a commentare. Due bei commenti sono già arrivati. Fatevi avanti!

    #1804843
    tigercris
    Partecipante

    Doverosa precisazione Claudio. Io concordo con lovis. Ho provato un taglio quadrato eliminando l’edificio a sx alto e centrando il ” soggetto” i bimbi. Secondo me gira meglio ma come sempre … sono gusti.

    #1804885
    Franco
    Partecipante

    L’oggetto rappresentato nell’immagine è il soggetto, e su questo dovremmo basarci per definire il nostro commento critico, a volte una foto nasce con un titolo, altre volte gli viene attribuito a posteriori, in quest’ultimo caso non dovremmo giudicare l’inappropriatezza degli elementi che compongono la scena, ma piuttosto le incongruità del titolo, ma in questo caso si tratta del male minore, in una foto di reportage l’immagine ha sempre un’importanza maggiore rispetto il titolo, che spesso è una semplice didascalia: -attesta un luogo-

    A dire il vero cercherò di non soffermarmi troppo sul titolo, altrimenti potrei pormi anch’io il dubbio, soprattutto dopo aver letto i commenti, se l’intento dell’autore fosse proprio quello di sottolineare ed isolare il soggetto principale per invogliare e suggerire una lettura più approfondita di elementi caratteristici presenti nell’immagine (bambini) dando come punto di partenza il luogo, la città di Monastir.
    Oppure l’intento fosse quello di invogliare un’altro tipo di lettura, ad esempio architettonico, dove i bambini fanno parte di un contesto del panorama.
    Questo non posso saperlo, quindi mi limiterò a giudicare il soggetto rappresentato nella foto.

    La foto è di genere reportage ed è piuttosto ordinaria, riprende lo scorcio di un panorama tipico dell’africa con le sue case senza tetti e un notevole disordine architettonico, le linee dei muri sono sbilenche e tradiscono, e al tempo stesso mascherano un non perfetto allineamento della fotocamera, la composizione è buona anche se manca un vero punto forte, che potrebbe essere visto nella porzione della via in ombra.
    E’ proprio questo elemento, un quadrato nero, ad attirare la mia attenzione (anche perché si trova nel punto più importante della composizione, in piena zona aurea) e a farmi pensare, si tratta dell’unica ombra (insieme a quella che cade sui rottami) a celare alcune delle realtà tipiche delle strade di questi luoghi, con “imbarazzo” l’occhio osserva l’ombra che nasconde il disordine e i bambini lasciati liberi di giocare sulle strade, la mancanza di un’ordine prestabilito che è tipico della nostra società…

    #1804896
    canoncarlo51
    Partecipante

    Buongiorno a Voi tutti, sono Carlo ed innanzitutto colgo l’occasione per ringraziarVi del fatto di esser giudicato su di una mia fotografia che, a dir il vero aspettavo fosse criticata. Me l’aspettavo per via dei motivi che avete esposto nelle Vostre presentazioni… sono però molto sorpreso che il titolo abbia avuto una parte molto importante… sarei curioso di conoscere le Vostre impressioni se non avessi citato nel titolo i bimbi in gioco ma, ad esempio i colori in contrasto fra bianco, azzurro e marroncino ad esempio.
    Ho realizzato quest’immagine perché sono stato colpito dai colori delle case e dai bimbi che giocavano , così cercando di far rientrare tutto in una buona composizione ho scattato, purtroppo però ho fatto un sol scatto. La zona centrale dove i bimbi giocano è in effetti buia e distante per essere “gustata” non di certo al punto di dover gettare quest’immagine ma si potrebbe provare a schiarirla un pochino, sicuramente poi emergerà il fatto che i bimbi non sono tutti perfettamente leggibili causa la distanza in cui si trovano. Al momento è tutto. Saluti Carlo

    #1804898
    fotograficamente
    Partecipante

    Caro Carlo,
    a me lo scatto piace e l’ho scritto.Sopratutto mi piacciono le geometrie che riesci sempre a cogliere e mettere in evidenza.
    Non trovo affatto sbilanciata la composizione,anzi..Certo non è forse uno dei tuoi scatti più belli,ma sempre valido e non la trovo
    affatto sbilanciata nella composizione,anzi…
    Dici che non dovevamo lasciarci condizionare dal titolo?
    E’ vero,senza quel titolo, la zona in ombra,sarebbe stata forse il fulcro della scena, che non disturba affatto e anzi è un valido elemento di contrasto.
    Si ma il titolo c’è e reportage o non reportage,quando ho visto la foto,sono andato subito a cercare con l’occhio i bambini.
    Non sono molto d’accordo sul fatto che il titolo in una foto rivesta scarsa importanza .
    Quando preparo una foto da pubblicare,spesso passo più tempo a scegliere un titolo che non ad elaborarla.
    Come sarebbe stata questa foto senza quel titolo?
    Lo stesso un bello scatto,senza però la sorpresa di non riuscire a vedere i soggetti principali richiamati dal titolo.

    #1804900
    canoncarlo51
    Partecipante

    Mi permetto di ripresentarVi l’immagine opportunamente ripresa nella composizione ( ho ritagliato l’immagine nel lato sinistro) e cercando di diminuire la parte scura dove ci sono i bimbi.
    saluti Carlo

    piazza.jpg

    #1804905
    tigercris
    Partecipante

    Il nuovo taglio mi piace, lo schiarimento meno… mica si può avere tutto….
    [bir]

    #1804907
    Franco
    Partecipante

    ho inserito la foto nel msg per renderla visibile.

    Ora è meglio, anche se avrei aperto le ombre in modo uniforme, così mi sembrano a chiazze.
    La quinta formata dal muro che copriva tutto il lato sinistro, ampliava il palco in modo eccessivo, ora l’attenzione può concentrarsi sui bimbi, anche perché, questo sarebbe da tenere in considerazione, quando osserviamo un panorama sul web in piccole dimensioni non riusciamo ad apprezzare i particolari e corriamo il rischio che diventino poco comprensibili.
    Ora è anche più chiaro il gioco di blocchi geometrici formati dai diversi toni, bianco/beige, marroncino e rosso delle case, che risultano gradevoli e creano “movimento” nella scena.
    [lo]

    #1804917
    lovis1
    Partecipante

    Un BW forse rafforza un poco i soggetti, se ho fatto una scortesia appena ripasso tolgo l’immagine, ma a parole non sarei riuscito a spiegare, un saluto.

    bimbi_a_monastir_20140524_1178617022.jpg

    #1804958
    fotograficamente
    Partecipante

    Scusate ragazzi,autore compreso se dissento.
    Io questa foto non l’avrei né tagliuzzata né schiarita così tanto in zona bambini,un gocciolino appena. il bianconero non è male.
    Sostanzialmente ,all’originale che non aveva pretese da “capolavoro”,andava solo cambiato titolo.

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX