Home » Topic » Natura » Commentiamo la POLW di Ambe40: mare 1

Commentiamo la POLW di Ambe40: mare 1

  • Questo topic ha 12 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 1 mese fa da anna.
Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Post
  • #1820342
    GianMauro
    Partecipante

    mare_1-2.jpg

    Titolo: mare 1
    Autore: Ambe40
    Collegamento all’immagine nel fotoalbum: http://www.canoniani.it/fotoalbum/indice-categorie/bn-e-monocromatiche/mare-1-175639.html
    Informazioni sull’iniziativa “Commentiamo le foto della settimana (POLW)”: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/educazi…entiamo-le-polw.html
    Storico dei commenti alle POLW: http://www.canoniani.it/forum-canoniani/educazi…-le-polw-elenco.html

    #1820376
    Mullahomark86
    Partecipante

    Che dire, la delicatezza e la morbidezza dei toni del bianco e nero analogico io ancora non li ho visti in un’analoga fotografia digitale e resto sempre stupito anche di fronte ad immagini come questa che non appartiene ad acclamati maestri del genere, passati e presenti.

    Sicuramente una certa influenza più o meno incoscia da echi fotografici del passato c’è stata nello scegliere questo soggetto che io trovo molto interessante. Forse lo si poteva trattare meglio, cercando una composizione più ordinata che esaltasse ancora di più le trame e le fattezze del legno messe in evidenza da una bella luce dura. Infine, una maggiore profondità di campo che restituisse il tronco interamente nitidi non avrebbe guastato.

    [lo]

    #1820380
    Luppolo
    Partecipante

    condivido appieno il commento dell’amico Mullah… sia per la splendida resa del bianco e nero, sia per i dubbi relativi alla composizione
    la ridotta profondità di campo non mi disturba più di tanto
    nonostante non apprezzi particolarmente il soggetto, il bianco e nero delicatissimo rendono questo scatto gradevole ai miei occhi

    #1820382
    Luca Lupi
    Partecipante

    Intanto permettetemi di esprimere la mia gioia nel rivedere gli scatti di Anna sul sito, poi quanto alla foto a dir la verità non mi sono soffermato né sulla composizione né su altri aspetti tecnici, perché ci ho visto come una specie di parodia delle tante foto che d’estate affollano i social network, scattate con lo smartphone ad altezza stomaco che inquadra le gambe accavallate e sullo sfondo il mare…
    Sarà un’idea del tutto mia ma mi ha fatto sorridere [lo]

    #1820404
    albo49
    Partecipante

    Per questa, come per altre postate di recente, noto un certo stile crepuscolare con una incoscia negazione estetica. Soggetti isolati, punti di ripresa istintivi come se ci si volesse impossessare degli stessi, masse che assumono forme indefinite perchè incompleti o destrutturati. In tutte manca accuratezza tecnica, la luce, gli sfocati, le linee, sembrano trascurate – non vedo o non voglio vedere – anche se potrei avere tutto il tempo per scegliere la giusta inquadratura e la migliore soluzione tecnica.
    Limite temporaneo o idee discutibili possono essere la causa di evidenti imperfezioni ?

    #1820409
    anna
    Partecipante

    I difetti evidenti, come la sfocatura nascono dal fatto che non avevo una grande dimestichezza con la macchina che stavo utilizzando e che ha comportato degli errori di valutazione sull’apertura del diaframma (non sono in grado di fornire i dati di scatto) accompagnata da un esposimetro esterno che calcolava 2 stop in più.
    Non nascondo che ho delle serie difficoltà che cerco di affrontare costantemente sul piano della tecnica, molto spesso assillanti.
    Considero la mia fotografia immatura per delle mancanze sia tecniche che progettuali e credo che questo si noti parecchio. Diciamo che a distanza di sei anni non ho ancora trovato una mia strada e ne sto prendendo diverse per trovare quella giusta.
    Questa fotografia marina, come le altre, è la dimostrazione di questa immaturità.
    Lo sforzo maggiore, considerando che sono legata ai dettagli, è quello di cercare nei soggetti un particolare isolandolo dal resto del contesto senza entrare troppo nel merito.
    La gestione di una macchina vetusta con l’utilizzo di esposimetro aumenta sicuramente questa mia insicurezza.
    Queste fotografie sono di due anni fa.
    Queste che vi propongo ora sono più recenti, più o meno in tema fatte con un’altra ikoflex e con un esposimetro esterno tarato bene

    09.jpg

    10_2014-12-18.jpg

    Anche su queste gradirei un vostro parere.
    Grazie. [leg]

    #1820425
    marco66
    Partecipante

    Ti capisco benissimo per la tecnica ci sono tante cosa da fare prima di premere quel bottone
    la foto del ramo spezzato credo renda molto bene in stampa c’e una grande varieta’ di toni
    Purtroppo nel medio formato ( dovrebbe essere un 6×6) a corte distanze devi chiudere parecchio se vuoi tutto a fuoco specialmente in senso longitudinale . [lo]

    #1820430
    albo49
    Partecipante

    Come sopra.
    Nella prima immagine manca la chiusura della diagonale, una persona, un palo, una barchetta in lontananza avrebbero portato l’occhio a fermarsi, ma forse non volevi questo.
    Nella seconda vedo una ricerca compositiva su oggetti posti frontalmente, una cadenza cercata, ma non realizzata. I molti paletti sembrano scelti casualmente in una struttura che potrebbe essere senza fine. Una ripresa più ampia avrebbe giovato ad una lettura da tastiera di pianoforte, ma la ripresa da vicino richiama solo l’attenzione verso alcuni anonimi paletti tra la sabbia.

    #1820580
    anna
    Partecipante

    Grazie Marco, il formato è 6×6 e non ti nascondo che all’inizio ho avuto delle difficoltà. Ora Per evitare sfocature “imbarazzanti” cerco di tenere il diaframma chiuso a f/8 o a f/11 e i risultati mi piacciono decisamente di più.

    [quote=”Albo49″ post=646652]Come sopra.
    Nella prima immagine manca la chiusura della diagonale, una persona, un palo, una barchetta in lontananza avrebbero portato l’occhio a fermarsi, ma forse non volevi questo.
    Nella seconda vedo una ricerca compositiva su oggetti posti frontalmente, una cadenza cercata, ma non realizzata. I molti paletti sembrano scelti casualmente in una struttura che potrebbe essere senza fine. Una ripresa più ampia avrebbe giovato ad una lettura da tastiera di pianoforte, ma la ripresa da vicino richiama solo l’attenzione verso alcuni anonimi paletti tra la sabbia.[/quote]
    Alvaro grazie per questa tua “cattiveria” mi serve molto per trovare degli spunti migliorativi. Ti chiedo di continuare ad esserlo.
    E’ anche vero che se mi dessi all’ippica sarebbe un bene per tutti! 😀

    #1820604
    marco66
    Partecipante

    Non mollare assolutamente
    Per quanto mi riguarda dovessero ridermi dietro anche i sassi non lascerei l’analogico B/n [lo]

    #1820607
    anna
    Partecipante

    [quote=”marco66″ post=646804]Non mollare assolutamente
    Per quanto mi riguarda dovessero ridermi dietro anche i sassi non lascerei l’analogico B/n [lo][/quote]

    [amo]

    #1820609
    Claudio
    Partecipante

    Giusto per scherzarci su…

    Attachments:
    #1820610
    anna
    Partecipante

    😀 😀 😀

    Grazie Clanon, certo che ci si ride sopra ci mancherebbe! Non mi prendo più sul serio come un tempo. Apprezzo sia il commento negativo che quello positivo, tutto serve per crescere e per trovare un equilibrio e se lo si fa con il sorriso si impara più velocemente.

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX