Home » Topic » Natura » lestes sponsa

lestes sponsa

  • Questo topic ha 11 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 5 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Post
  • #1811850
    Anonimo
    Ospite

    Pareri discordanti sull’identità su alcuni testi il pterostigma (la macchia sulla estremità dell’ala) in questa varietà dovrebbe essere chiara come è nella foto , ma alcuni autorevoli esperti danno questa varietà assente in Liguria dove invece io la fotografo abitualmente.
    é comunque un Lestide , che a riposo resta con le ali semiaperte.
    Treppiede ,live view , telecomando IR, extender 1,4X ( necessario ad ingrandire il soggetto ,non potendomi avvicinare per la presenza di un profondo fossato e avendo ormai la fissa di non voler ritagliare il fotogramma.) [lo]

    #1811853
    Anonimo
    Ospite
    #1811859
    latinorosario
    Partecipante

    Un’ottima macro, con soggetto nitidissimo e uno sfondo che lo esalta. Complimenti per la preparazione e la tecnica di esecuzione.
    Saluti Rosario

    #1811885
    MLDesign
    Partecipante

    [quote=”latinorosario” post=639316]…Complimenti per la preparazione e la tecnica di esecuzione…[/quote]
    Mi associo ai complimenti, soprattutto per lo studio e la classificazione del soggetto. Ci vuole tempo, passione e dedizione.

    Se hai voglia di rispondermi ti faccio un paio di domandine..
    Come fai ad ottenere una messa a fuoco così precisa? Hai sostituito lo schermo di messa a fuoco della reflex o usi quello standard EF-A?
    Io ho quello standard, uso il live view 5x o 10x però la ghiera del mio obiettivo non è così sensibile e precisa, in più durante la messa a fuoco vibra un po’ reflex e cavalletto quindi devo lasciare che si stabilizzi, verificare il fuoco e reiniziare da capo…
    Non uso un obiettivo macro ma il tamron 70-300 sp vc….
    Grazie. [lo]

    #1811893
    valeriobry
    Partecipante

    Complimenti! Continuo a imparare… Belli gli occhi azzurri della simpatica libellula!

    #1811894
    valeriobry
    Partecipante

    Faccio miei i problemi e le domande di MLDdesign.

    #1811914
    Anonimo
    Ospite

    Ormai sei maturo per il Sigma 180 macro f/2,8 DG OS HSM… 😉

    #1811950
    valeriobry
    Partecipante

    Hai ragione su questo punto! Io me ne sono reso conto già dopo pochi mesi di 105 mm.

    #1811951
    valeriobry
    Partecipante

    Ma prima mi aspetta tanto studio e applicazione!

    #1811990
    Anonimo
    Ospite

    Possiedo sia il Canon 100 macro che il Sigma 180 macro e quindi parlo a ragion veduta, la lunghezza focale ottimale per le macro – a mio modo di vedere – è 180mm. [lo]

    #1811999
    Anonimo
    Ospite

    @MLDesign @Valerio
    non ho sostituito il vetro di messa a fuoco, uso il live view 5x, vibrazioni non ne ho perchè lavoro con un treppiede che regge 18 kg ed io nella macro lo uso quasi sempre senza estendere le gambe ed ho la colonna corta.
    @Ancesurfer
    ho già fatto troppi acquisti da novembre, upgrade del 400 f5,6 al 300 f2,8 dal 70-200 f4 al 70-200 f4 IS , dalla 5Dmk2 alla 6D ,aggiungi un extender canon 2X e un cavalletto Benro in carbonio mi pare che basti.
    [lo] [scu] [sba]

    #1812004
    Anonimo
    Ospite

    Vendi un po’ di vetri e comprati il Sigma 180 macro OS… 😉

Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX