Home » Topic » Flash e accessori » Problema Occhi Rossi

Problema Occhi Rossi

  • Questo topic ha 14 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 14 anni fa da nixray.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Post
  • #1400211
    lucrcur
    Partecipante

    Ciao a tutti ho un problema che non so risolvero e spero che voi mi possiate dare una mano. Ho una 30d con un 70/200 f4 e il 580II. Nonostante abbia la riduzione occhi rossi impostata come mai con il flash mi vengono i soggetti con gli occhi rossi? La cosa strana è che questo problema non si verifica sempre. Se avete qualche soluzione aiutatemi grazjie. Ciao Antonio

    #1400424
    lucrcur
    Partecipante

    Spiego meglio il mio problema. Possiedo una 30d su cui ho mantato un 70/200 f4 e un 580II e poi ho una 40d su cui ho montato un 17/40 f4 e un 580II. Quando scatto utilizzando il Flash con la 40d non ho alcun problema. Quando utilizzo la 30d con il flash, nonostante abbia impostato la riduzione occhi rossi nella macchina, spesso e volentieri al soggetto fotografato spuntano gli occhi rossi. Ho notato però che se il soggetto è vestito di scuro il problema nasce di più rispetto a un soggetto vestito di bianco. Però se il soggetto vestito di scuro è vicino a 2m dalla macchina gli occhi rossi non spuntano. Spero che mi possiate aiutare. Ciao Antonio.

    #1400460
    nixray
    Partecipante

    Secondo me tagli la testa al toro e fai foto qualitativamente migliori utilizando il flash di rimbalzo.

    #1400706
    lucrcur
    Partecipante

    Si è vero posso usare il flash a soffitto o di rimbalzo su una superfice bianca. Ma quando non ho tutto ciò o sono di sera all’aperto, o sono in una chiesa dove i tetti sono altissimi, o sono in una stanza dai mille colori che flash di rimbalzo devo usare?

    #1401361
    nixray
    Partecipante

    In questo caso non c’è niente da fare. Se il flash è sopra alla macchina, il soggetto davanti a te con gli occhi aperti e guarda verso la macchina è molto probabile che tu veda nella pupilla la retina del soggetto, che è rossa perchè irrorata di sangue. Ci sono però vari sistemi software per eliminare gli occhi rossi. Il più semplice è il metodo descritto nel tutorial incorporato in Photoshop. Altra possibilità è ripetere la foto ad alti ISO senza flash e da questa seconda esposizione “catturare” solo gli occhi da sovrapporre alla prima esposizione. Altra cosa che potresti provare è alzare il flash verso l’alto con il pannellino bianco tirato fuori e scattare così. E’ vero che butti via 80% della luce, ma quel pò che parte di rimbalzo dal pannellino bianco non ti darà occhi rossi, ma un riflesso bianco nelle pupille. Ovviamente, poichè butti via tanta luce devi alzare gli ISO. Fai qualche esperimente e fammi sapere. [can]

    #1402087
    lucrcur
    Partecipante

    Dunque, ovviamente in post produzione, grazie a Dio e ai software, con il digitale ho sempre risolto il problema occhi rossi. Ma il dubbio che mi pongo è perchè con la 40d ed il grandangolo 17/40, anche facendo guardare il soggetto verso di me ,non si è mai verificato questo fenomeno? Ed invece con la 30d e con il tele 70/200 a volte accade e a volte no? Ho fatto diverse prove in merito e mi sono accorto che anche se il soggetto non guarda direttamente me ma un altro punto con il tele e la 30d ed il flash diretto vengono gli occhi rossi poi mi avvicino, dico al soggetto di guardare dentro l’obbiettivo e gli occhi rossi non vengono. A discrezione della macchina fotografica, insomma! A questo punto non vorrei che fosse un problema dell’ottica tele (70/200) o della 30d. Altra cosa di cui mi sono accorto è che la 30d sincronizza fino a 1/250 mentre la 40d sincronizza con tutti i tempi! pur avendo entrambe lo stesso otturatore! Non so a cosa sia dovuto questo fenomeno. La macchina a suo piacimento anche nelle stesse situazioni mi fa spuntare gli occhi rossi in uno scatto e poi quando faccio scatti di prova, no! Ma è mai possibile! Ciao, Antonio

    #1402105
    nixray
    Partecipante

    Beh, in effetti una spiegazione c’è. Non dipende dalla macchina, ma dal disassamento del flash rispetto alla fotocamera. Mi spiego meglio. Se il flash si trovasse perfettamente allineato con l’obiettivo gli occhi rossi verrebbero sempre. Con il flash incorporato nella macchina gli occhi rossi vengono spesso. Con il flash esterno la sorgente di luce si trova circa 20cm più in alto dell’obiettivo. Questo crea un angolo tra obiettivo, pupilla del soggetto e flash che fa si che gli occhi rossi non vengono. Ora più vai verso una focale grandangolare, e più ti avvicini al soggetto e più questo angolo (differenza di parallasse) è maggiore, quindi più difficilmente verranno gli occhi rossi. Più utilizzi un tele, e più sta lontano il soggetto, e minore sarà questo angolo, quindi aumenterà maggiormente il rischio occhi rossi! Insomma alla fine non dipende dalla fotocamera, nè dall’abito del soggetto, ma solo dalla distanza del soggetto. Di solito per un soggetto distante userai focali maggiori, ma questa non è una regola assoluta. Quindi se vogliamo arrivare ad una regola assoluta, questa è: Soggetto distante = minima differenza di parallasse = alto rischio occhi rossi (più probabile col tele). Soggetto vicino = buona differenza di parallasse = basso rischio occhi rossi (più probabile col grandangolo). (o)

    #1402127
    lucrcur
    Partecipante

    Finalmente una risposta tecnica seria! Grazie mille! Quindi, ciò significa che anche se avessi un tele ad esempio il 70/200 2,8 stabilizzato super cazzuto montato sulla 5d mark II, avrò lo stesso problema che ho con una misera 30d ed il 70/200 f4 senza stabilizzatore e senza essere supercazzuto. Corretto? Detto questo ora mi pongo un altro problema, ma aalora la funzione anti occhi rossi che ho attivato sulla macchina fotografica non fa nulla! in questo caso…… Ciao

    #1402141
    nixray
    Partecipante

    Occhi rossi: concludendo. Come scritto sopra, il problema è collegato principalmente all’angolo: fotocamera – soggetto – flash. Più questo angolo è ampio e meno occhi rossi avremo. Questa è anche una delle ragioni per cui sulle fotocamere più professionali manca il flash incorporato. Altra ragione è che il flash incorporato da una luce molto diretta e poco naturale tipo “faro puntato in faccia”. A dire il vero nella evoluzione delle fotocamere entry level, mamma Canon ha tentato di mitigare il problema del flash incorporato facendo in modo che si sollevino sempre più in alto rispetto ai modelli precedenti. Venti anni fa (circa) quando non esisteva il TTL tutti i professionisti e i fotografi amatoriali usavano i flash Metz a torcia come il glorioso 45TC nelle foto sotto. Questi erano talmente fuori asse rispetto all’obiettivo (verso l’alto e a lato) che non veniva mai nessuna foto con gli occhi rossi, inoltre la notevole dimensione della parabola con poi anche il diffusore davano una luce più naturale rispetto ai flash incorporati nelle fotocamere. Anche in questo la parabola si poteva ruotare verso l’alto per essere utilizzato di rimbalzo. Aveva infatti un suo sensore che si basava sul diaframma impostato nella macchina e sulla sensibilità ISO della pellicola. Allo stato dell’arte: più il flash è grande e sollevato rispetto alla fotocamera e meglio è!! Le varie funzioni anti occhi rossi di solito mandano dei lampi (alcuni tramite il flash mandano dei lampi stroboscopici, altri tramite un led sulla fotocamera) pre scatto con lo scopo di stimolare le pupille dei soggetti a chiudersi. In questo modo viene attenuato l’effetto occhi rossi. Quindi la funzione “anti occhi rossi” non è totalmente inutile. Ma per funzionare al meglio: 1) devi essere sicuro di non avere messo il dito davanti al led della fotocamera. 2) devi dare il tempo alla pupilla dei soggetti di reagire, o in generale sperare che la velocità di risposta delle loro pupille sia alta (il seguente rilassamento con dilatazione è SEMPRE molto più lento), ma questo può spesso voler dire “perdere l’attimo”. Inoltre nelle compatte di ultima generazione (non so le reflex) le aziende stanno implementando dei software che riconoscono gli occhi rossi e li ritoccano a volo, restituendo delle foto già corrette. Alla fine non volendo e senza pretese di sorte (non sono un professionista) ho scritto una specie di succinto tutorial. Spero possa essere utile a tutti e se altri che ne sanno di più vorranno apportare correzioni, ben vengano. Nicola. [can] [can] [can] [can] [can] [IMG]public/imgsforum/2008/10/Vivitar01.JPG[/IMG] [IMG]public/imgsforum/2008/10/Vivitar02.JPG[/IMG]

    #1402151
    lucabg
    Partecipante

    caspita, ottima spiegazione.. finalmente ho capito perchè escono gli occhi rossi.. quando stavo per acquistare il metz avevo notato che questa funzione (anti occhi rossi) manca per tutti i modelli canon.. il motivo è che la funzione della fotocamera è semplicemente un led rosso che si attiva fino a quando si scatta la fotografia, e quando viene installato il flash esterno questo led non funziona… metz per nikon ha una funzione anti occhi rossi, credo sia il pre-lampo a questo punto…

    #1402179
    nixray
    Partecipante

    Nel caso della 450D, ma anche della 400d ed altri modelli, il led (o meglio la lucetta) anti occhi rossi è questa. Funziona al meglio in modalità autoscatto, perchè ha tutto il tempo di lampeggiare più volte. Nelle altre modalità di scatto, poichè si trova nella zona della impugnatura, è facile che un dito lo occulti rendendolo inefficace. [IMG]public/imgsforum/2008/10/Eos450b.jpg[/IMG]

    #1402187
    lucrcur
    Partecipante

    Puntuale spiegazione. Grazie ancora, aquesto punto mi rassegno e cerco di trovare soluzioni alternative al problema considerato che non esistono impostazioni nella reflex che possano ovviare a questo fenomeno. Grazie. Ciao Antonio

    #1402218
    tecnico73
    Partecipante

    occhi rossi??? un problema che con la mia 400 abbinata al flash sigma 500 non ho mai avuto

    #1429358
    fioretto
    Partecipante

    Ma se io ho bisogno di usare un teleobiettivo ed il flash, non c’è soluzione a questo problema?

    #1429787
    nixray
    Partecipante

    Si si può, con due flash o con un trasmettitore e il flash decentrato (ed eventualmente più avanti). Leggiti il 3D in questa stessa sezione dal titolo: trasmettitore flash ST-E2 Buoni scatti illuminati. [bir]

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX