Home » Topic » Canon (EF – EFs – EFm – RF) » richiesta consiglio su obiettivi grandangolari

richiesta consiglio su obiettivi grandangolari

Stai visualizzando 8 post - dal 16 a 23 (di 23 totali)
  • Autore
    Post
  • #1238231
    fikoger69
    Partecipante

    Beh insomma che dire?Sono contento di aver dato origine ad una bella,animata,competente,stimolante discussione. Vorrei ribadire che i giudizi che esprimo sono strettamente personali,desunti per lo piu’ da discussioni ed opinioni di persone certamente piu’ esperte di me,non ci vuole poi molto ad esserlo,tutto sommato,ma soprattutto parziali,in quanto espressione di scarsissima esperienza fotografica,sia teorica che pratica. Tutto questo per sottolineare che potrei dire castronerie e che comunque rispetto tutte le opinioni in quanto sicuramente frutto di esperienza sul campo e riflessioni ponderate. Mi permetto di fare solo il punto della situazione: 1)Allora leggo pareri unanimamente positivi sul 24-105. Quello che mi lascia perplesso è che la focale minima,sul sensore ridotto della 350D diventa piu’ di trentasei.Non è un po’ troppo per chi ama gli angoli di campo molto ampi? Le soluzioni che ho pensato: – 10-20 Canon e se passo al FF,mi attacco al tram -Analoghi Sigma o Tokina che almeno se passo al FF verso qualche lacrima in meno – staccare assegno corposo e aggiungere 17-40 L con il timore di passare il tempo cambiando obiettivi -Fare rapina in banca oppure sposare ricca ereditiera in la’ con l’eta’ e regalarsi il 16-35 L – Accontentarsi della minima focale 36 :Hp :Hp :Hp sono ben accette opinioni a riguardo 2)Non è vero che tutti gli obiettivi Canon abbiano garanzia internazionale.Il mio 60 macro ha garanzia europea,tedesca,mentre il flash anulare ha garanzia internazionale ed infatti l’ho pagato 599 euro,circa 150 in meno rispetto al piu’ economico rivenditore su internet. 🙂 :pr 🙂 :pr 🙂 :pr Nello specifico con la semplice garanzia internazionale,senza fatture varie che potrebbero far risalire al mio acquisto extra europeo,magari simulando un dono,un regalo;in caso di problemi,in Italia,ho la possibilita’ di farmi risolvere il problema in garanzia? Oppure devo ricorrere all’escamotage dello scontrino del mio acquisto a Bari dove l’obiettivo 60 Canon è indicato genericamente come obiettivo Canon senza specifica alcuna? 3)Ringrazio molto mrary per aber trovato e segnalato il modulo.Non posso credere di doverlo compilare e farlo vidimare alla dogana.Qualcuno l’ha mai compilato? Il problema è che io almeno un obiettivo,salvo dissasioni motivate,vorrei portarlo via.Mi sembra un peccato non approfittare di prezzi competitivi.Che faccio lo imbarco in valigia tra le mutande e i calzini?Devo portare con me copia scontrino italiano originario? [zzz] [zzz] [zzz] 4)Ho espresso la mia opinione sul 17-55 f/2.8 in base alla considerazione che con lo stesso prezzo,forse con solo qualche decina di euro in meno,potrei acquisire un Tokina 10-20 f/4 e un 17-40 L Canon.Avrei maggiore copertura focale ed un obiettivo da poter poi reciclare sul FF.Non mettevo in dubbio la qualita’,che sicuramente sara’ prestigiosa ed assoluta,ma l’opportunita’ di avallare quella che secondo me è una speculazione sul digitale che fa lievitare i prezzi degli obiettivi,pur di pregio e di valore.A questo punto,personalmente mi butterei sul 17-85,qualita’ non eccelsa e non paragonabile.ma prezzo quasi onesto e focale dignitosa con grandangolare di rispetto. Che poi il Nikon analogo costi 1500 euro non puo’ che farmi pensare che un ladrocinio è il prezzo del Canon,che un furto con scasso è quello del Nikon.Con la stessa cifra compri un 17-40 un 50 ed un 70-200 f/4.Potresti con la stessa cifra coprire tutte le focali con obiettivi serie L ,quindi universali.Ripeto queste cifre mi sembrano una truffa per obiettivi che si possono montare solo su fotocamere con sensore ridotto. Adesso che ci penso una bella alternativa potrebbe essere un corredo cosi’ composto. Se non fosse che passerei il tempo a montare e smontare obiettivi…. Un saluto a tutti [lo] [lo] [lo] [lo] [lo]

    #1238257
    Mrarj
    Partecipante

    … [big] [!?!]….. (!) :O [feu]

    #1238259
    heimdal
    Partecipante

    17-40, 50, 70-200 questa è la soluzione + gettonata, semplice è intelligente. Col 17-40 e con il bianchino ci fai le migliori foto da strada e ritratti rubati, nonchè paesaggi. Monti il 50ino negli interni. Ti tratti bene eh?

    #1238262
    giangius
    Amministratore del forum

    mi permetto solo di aggiungere/integrare qualcosa. In maetria di garanzia di ottiche e fotocamere., di consiglio di sentire il customer care Canon. Dalle ultime risposte che ho avuto ( ed in virtù del fatto che Canon non inserisce più i ceritificati di garanzia all’interno delle confezioni), l’unico documento richiesto ed indispensabile è un documento d’acquisto. Da quanto mi risposero a maggio (ultima volta che li ho contattati), tutte le ottiche godono di garanzia internazionale, le fotocamere invece europea. Cosa significhi “garanzia italia” non è ben chiaro…da quel che ho capito, cambia il “tempo di risoluzione” della problematica (forse chi non ha garanzia italia vedrà spedita la parte in qualche centro assistenza europeo?) In merito ai grandangolari: il vero Full frame è il Canon…sebbene il tokina ed il sigma possano essere montati su FF (hanno un comuine attacco EF), vignettano non poco per quanto riguarda il modulo da presentare in dogana…non sapevo fosse necessario. Forse è consigliato (meglio averlo che non), in questo caso una copia in inglese non sarebbe male…potremmo farla e renderla disponibile a chi ne avesse bisogno?

    #1238269
    Mrarj
    Partecipante

    per quanto riguarda il modulo da presentare in dogana…non sapevo fosse necessario. Forse è consigliato (meglio averlo che non), in questo caso una copia in inglese non sarebbe male…potremmo farla e renderla disponibile a chi ne avesse bisogno? Bhè io credo sia una soluzione fantastica!! Anche perchè non hai problemi quando rientri in Italia di stare a dimostrare che l’attrezzatura l’avevi portata dall’Italia..

    #1238768
    fikoger69
    Partecipante

    Ritorno da voi per chiedere un parere competente su una questione in verita’ gia’ molto dibattuta sui vari forum Canon sparsi sul web. Considerando che non ho ancora risolto la questione su acquisto all’estero si’,acquisto all’estero no(proprio ieri ho notato un topic in cui chiedeva lumi sull’argomento una persona con il mio stesso problema,viaggio in Thailandia,vorrei comprare obiettivi,sono convenienti?E la garanzia?),dopo varie letture e riflessioni il dilemma è il seguente: 1)10-22 oppure 12-24 +24-105 pro:ho lo stabilizzatore(che alcuni affermano siano fondamentale,altri considerano un impedimento),una sola lente e faccio tutto riducendo perdite nei cambi obiettivi e polvere sui sensori,ho anche un bel grandangolare spinto per divertirmi con le linee cadenti visto che il 36 come minima focale mi sembra insufficiente contro:focale troppo estesa,superiore al 3x e poco grandangolare sul 24-105,difficile reperibilita’,focali tele un po’ scoperte,costo un po’ elevato,stabilizzatore(vedi sopra) 2)17-40 +70-200 f/4 pro:copertura focale completa(con il 60 macro che gia’ possiedo),obiettivi serie L reciclabili sul FF,costo accessibile,tutto sommato, contro:cambio obiettivi frequente, peso-1,5 kg circa-,focale inutilmente estesa fino a piu’ di trecento sul formato ridotto,con rischio di sotto-utilizzare il secondo obiettivo,assenza di stabilizzatore(vedi sopra) Sono ben accetti pareri :lp :Hp :lp :Hp :lp :Hp [lo] [lo] [lo] [lo] [lo] [lo] [lo] [lo] [lo] [lo]

    #1238848
    eosmac
    Partecipante

    Sceglierei la seconda soluzione, senza esitazione. Il 24-105mm è un’eccellente obiettivo ma nel tuo caso è un pò sottodimensionato per via del sensore. Te lo consiglierei soltanto se avessi l’intenzione di passare al full frame. Ciao

    #1238862
    Franco
    Partecipante

    Ciao, quelli che furono i miei pensieri sull’acquisto delle ottiche sono stati molto simili a quelli degli altri canoniani, io ho scelto 17-40, 50 1,4(che uso spesso in macro con i tubi di prolunga) e 70-200. Anche se non ami i tele, se provi il 70-200 scommetto una birra che cambi idea….. è un’ottica eccezionale, ha definizione e qualità dei colori sopra le righe, ha una focale (70) un pò lunga (anche se dipende dai gusti) per i ritratti, ma è ideale se accoppiato al 17-40 e al tuo 60 macro (che per i ritratti non sono certo l’ideale). Io comunque se fossi al to posto oltre a tutte le ipotesi che potranno passarti per la mente, valuterei l’idea di puntare su un solo obbiettivo, per evitare il cambio delle ottiche, se ami i grandangoli con il 17-40 hai un buon compromesso: robustezza,qualità ottica, discreta escursione. E’ vero, ti manca il tele, però qualche passo in piu’…… e la foto la fai ugualmente! e vero non ha una buona luminosità (f4) e questa, se pensi di fare fotografie in condizioni di luce scarse è una vera pecca, però in casi difficili c’è sempre il flash, no? Perchè invece di pensare a piu’ ottiche non fai così……. prendi il 17-40 e un corpo D5, invece di portare piu’ obbiettivi, porti 2 corpi con 2 ottiche…… sulla 350 metti il 60 macro (io preferirei il 70-200), sulla D5 metti il 17-40, così hai uno strabiliante grandangolo su una strabiliante macchina (la luminosità non è piu’ un problema, visto che sulla D5 puoi “tirare” gli iso senza tanta perdita) non devi cambiare obbiettivo e hai una macchina di scorta….. mica male? Fra

Stai visualizzando 8 post - dal 16 a 23 (di 23 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX