Home » Topic » Generica » Risparmio energetico? – Consiglio su foto ad alta velocità

Risparmio energetico? – Consiglio su foto ad alta velocità

  • Questo topic ha 6 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 15 anni fa da lorenzosan.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #1321574
    lorenzosan
    Partecipante

    Salve a tutti Ho provato a fare un’esperimento di foto (ad alta velocità? si può dire?) con un attivatore acustico per il flash. Il risultato è questo: [IMG]public/users/lorenzosan/images/IMG_1136a.jpg[/IMG] Commenti e consigli sono ben graditi! Secondo voi, come posso fare per ridurre la velocità del flash ed evitare il mosso? La martellata è stata lenta, esperimenti di lanci spari e distruzioni varie vengono troooppo più mossi…

    #1321583
    canonino
    Partecipante

    con la vecchia zenith usavo la posa B, ovviamente in ambiente buio, e attivavo il flash con un accrocchio auto costruito +o- come fai tu con la 350. se hai un flash esterno, il gioco è fatto. francesco

    #1321585
    lorenzosan
    Partecipante

    Si, il procedimento è uguale e il flash esterno. Solo la luce del flash è troppo “lenta” per la posa b (o per i 5 secondi con autoscatto che uso io) e i contorni sbavano appena gli oggetti si muovono, se sono in caduta anche peggio… Ho sentito dire che i flash delle compatte usa e getta (tipo kodak) sarebbero ideali, altri dicono che ci vogliono impostazioni particolari… Io ho un vecchio flash pentax collegato al circuito con il cavo PC, ha le impostazioni manuali ma non mi è riuscito di farci cose decenti..

    #1321641
    canonino
    Partecipante

    scusa, non avevo visto che avevi il flash esterno montato a sx. se all’epoca avessi fatto uno scatto come il tuo, sarei riuscito a fotografare i frammenti del vetro schizzati via, e neanche con un flash sofisticato (usavo con un vecchio metz e cortocircuitavo il contatto caldo). forse l’acrocchio che avevo autocostruito seguendo le indicazioni di “elettronica pratica” (questo ti fa capire di che epoca stiamo parlando) scattava un attimo in ritardo rispetto al verificarsi dell’evento sonoro, cosicchè ottenevo foto più spettacolari. tu puoi regolare la soglia o il ritardo? sarebbe un ottimo spunto… lorenzo, sai che ti dico? mi hai fatto tornare la voglia… mi passi lo schema? vado a ricomprarmi un saldatore… francesco

    #1321648
    longdream
    Partecipante

    Una ottima idea molto ben realizzata, complimenti. (o)

    #1321694
    Ducamatte
    Partecipante

    Lo schema lo schema !!! Voglio provare anche io 😀 😀 😀

    #1321758
    lorenzosan
    Partecipante

    ecco lo schema Il sito (hiviz.com) vende anche il kit da montarsi, ma non so dirvi se è buono o no, lìho fatto da me (non è spam, giuro!! ) :pr Idee per velocizzare il flash? If you would like to build your own piezoelectric sound trigger from scratch, a list of parts and a circuit diagram are given below. The microphone is a piezoelectric buzzer element such as #273-073 available from Radio Shack. (Use the red and black wires only on this part.) The SCR must be sensitive to very small gate currents and must be able to provide up to 400-V isolation. List of parts Piezoelectric buzzer element NPN general purpose transistor, such as 2N2222 5-kW variable resistor 5-kW resistor 68-kW resistor 400-V sensitive gate SCR 9-V battery and clip

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX