Home » Topic » Tecnica fotografica » Rapporto altezza/larghezza immagini e stampa

Rapporto altezza/larghezza immagini e stampa

  • Questo topic ha 10 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 17 anni fa da sandrobusin.
Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Post
  • #1257488
    PUCCINI84
    Partecipante

    Cari amici, vi scrivo perché ho un problema abbastanza grosso: ho notato che le compattine digitali fanno foto con un formato leggermente diverso della 400d e dalla 350d… ovvero, hanno un formato 800×600 mentre la 400d e la 350d hanno un formato 800×533. Vi ho fatto l’ esempio con larghezza 800, ovviamente il rapporto è sempre quello qualsiasi larghezza si metta. Ad ogni modo quando le porto in laboratorio sia che provengano dalla compattina, sia che provengano dalla 400d me le ridanno leggermente tagliate, come se il formato che si utilizza per le stampe in laboratorio fosse leggermente diverso da quello di qualsiasi macchina digitale… che ne pensate? Come ovviare a questo problema? E inoltre, secondo voi il formato delle stampe di laboratorio si avvicina di più a 800×600 oppure a 800×533?

    #1257492
    PUCCINI84
    Partecipante

    Mi sono appena scervellato a misurare una foto stampata e con un calcolo pixel/cm sono riuscito a capire che il rapporto larghezza/altezza su carta stampata è 1,41, lo stesso rapporto su come esce la foto dalla compattina è 1,33, lo stesso rapporto su come esce la foto dalla 350d o dalla 400d è 1,51. Di conseguenza o uno stampa da una compattina o uno stampa da una reflex le foto su carta verranno sempre un po’ tagliate. Considerando che certe volte uno quando fotografa dà l’ anima affinché il piccolo particolare nn venga tagliato voi come risolvete questo problema? Io pensavo che l’ ideale sarebbe che loro stampassero foto con bordini bianchi in modo da non tagliarle e poi con la tagliarina tagliassero i bordi bianchi (che tralaltro sarebbero solo qualche mm). Ma siccome sto lavoro nel centro dove vado io mi hanno detto che non lo fanno… che faccio?

    #1257500
    darkwings
    Partecipante

    Questo rapporto 1,41 mi sembra strano. Nei centri stampa on-line ove solitamente mi rivolgo hai la possibilità di scegliere il formato più adatto, ossia il 4/3 per le compattine oppure il classico 3/2 per le macchine reflex. In questo modo non dovrebbero esserci bordi bianchi e, soprattutto, nulla va perso dei nostri preziosissimi scatti. Ciao

    #1257522
    PUCCINI84
    Partecipante

    Qualcunom mi saprebbe per caso dire quali sono i migliori centri di stampa online?

    #1257555
    TechnoPhil
    Partecipante

    per non sbagliarti dividi il lato maggiore per quello minore, sia per la res immagine sia per il formato cartaceo! se coincino sei a posto, altrimenti ritagli o croppi 😉

    #1257570
    AlexCap
    Partecipante

    ho notato proprio stasera questo problema,ho sviluppato le mie prime foto e su una in cui ho fotografato una finestra col davanzale… il davanzale è stato tagliato.(era proprio quello che mi interessava). cambiare fotografo o fargli notare la cosa?da quanto ne so non le sviluppa lui personalmente ma passa un tizio a ritirarle tutti i giorni,bah….

    #1257573
    TechnoPhil
    Partecipante

    Originariamente inviato da AlexCap: ho notato proprio stasera questo problema,ho sviluppato le mie prime foto e su una in cui ho fotografato una finestra col davanzale… il davanzale è stato tagliato.(era proprio quello che mi interessava). cambiare fotografo o fargli notare la cosa?da quanto ne so non le sviluppa lui personalmente ma passa un tizio a ritirarle tutti i giorni,bah….

    in passato anche io credevo che fosse il fotografo ad adattare la foto…poi mi sono accorto che non è così quindi quando le porto a sviluppare le adatto già come voglio io!

    #1257574
    sandrobusin
    Partecipante

    beh, mi semdra abbastanza ovvio il discorso….almeno per uno che abbia un po’ di familiarità con photoshop. I formati delle foto tra compatte e reflex è diverso, è vero. ma è sufficente fare 2 calcoli per vedere che nelle compatte il formato + adeguato per la stampa è il 13×17 (13×17,33 per la precisione). Facendo il 13×18 classico verrebbero tagliate (con taglio orizzontale) le estremità in basso e in alto. per farci stare tutto dentro, il “fotografo” sarebbe costretto a deformare la foto. Vice versa nelle reflex sarebbe + indicato andare in stampa nel formato 13×19 (13×19,5 per la precicione), come era quello della vecchia pellicola. Discorso analogo per quello che riguarda il taglio dei bordi, solo che qui avviene nelle fasce laterali (sempre parlando di taglio orizzontale della foto). Spero di essere stato chiaro… P.S. cmq ora è sempre meno il fotografo che sbaglia a sviluppare in quanto, soprattutto per quel che concerne le stampe online, si va in stampa in automatico. P.S.2 se può essere utile, io mi sono trovato bene a stampare su pixdiscount…..

    #1257651
    AlexCap
    Partecipante

    infatti le mie foto sono 13×19,5… ho provato a fare la proporzione e con quel formato non ho tagli… la foto tagliata mi sa che era stata fatta con la coolpix3200!

    #1257773
    PUCCINI84
    Partecipante

    Originariamente inviato da sandrobusin: (13×19,5 per la precicione), come era quello della vecchia pellicola. Discorso analogo per quello che riguarda il taglio dei bordi, solo che qui avviene nelle fasce laterali (sempre parlando di taglio orizzontale della foto). Spero di essere stato chiaro…

    Perdonami ma il formato della pellicola non era proprio il 13×18? E poi a me mi fanno stampare solo 13×18 non mi propongono alternative… inoltre su pixdiscount (dove mi hai detto che stampi tu) propongono solo 13×17 e 13×18. Questo 13×19,5 non me lo propongono. Come mai tu allora stampi lì? Un’ ultima cosa… nel laboratorio dove stampo io ho notato che fanno una correzione automatica dell’ esposizione. Questo mi dà molto fastidio perché se io voglio una foto sottoesposta me la riespongono. Ora, conoscete centri stampa nei quali mi correggano tutti i problemi che vi ho elencato?

    #1257861
    sandrobusin
    Partecipante

    quello che fosse il reale formato della pellicola non lo so, anke per quello che può vedere un comune mortale…io so solo il formato che esce, ma non quello sorgente che aveva in mano il fotografo in camera oscura! e cmq ne ho avuto la prova con degli ingrandimenti che tagliavano a piacere, vedendo differenze tra una 15×20 e una 10×15 (ovviamente penso ora, ma allora no!).

Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX