Home » Topic » Altri Obiettivi » sigma 70mm o 105mm

sigma 70mm o 105mm

  • Questo topic ha 9 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni fa da squinza.
Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Post
  • #1245832
    Elmira
    Partecipante

    ho visto che sul sito della sigma c’è un nuovo obietivo macro il 70mm….perchè costa di più del 105? A che pro dovrei spendere di più per un macro più corto…c’è una differenza tra i grafici…ma sinceramente non so interpretarli…siccome si avvicina natale e volevo un bel obiettivo la mia scelta era tra il sigma 105 e il canon 100…ed ero diretto più sul sigma poichè la differenza di prezzo non regge il confronto qualità…detto da chi li ha provati entrambi e letto alcuni articoli su internet l’esubero in prezzo per il canon nn ne vale (ho poi visto gli ottimi risultati con il sigma) Ora c’è anche il 70….consigli? Ne vale il mio unico regalo di natale dal totale parenti…ciao

    #1250656
    MicioMacho
    Partecipante

    Senti, sono nelle tue stesse condizioni, nell’incertezza totale nell’obiettivo MACRO con i contro…glioni!!! Il 70 me lo hanno sconsigliato perchè… “troppo corto”, da chi loha provato! Il 100 o 105 pare essere il miglior compromesso… per non doverti avvicinare troppo al soggetto! Come dici anche tu… canon costa quel che costa… e Sigma 105/2.8 pare essere la scelta oculata. C’è chi parla anche del Tamron 90/2.8… ma io andrei cmq per Sigma. Ciao

    #1252275
    yordanrhapsody
    Partecipante

    da quel che ho visto io (prove, grafici, foto e soprattutto opinioni) sia il sigma che il tamron sono ottiche fantastiche! hanno una qualità molto elevata il tamron, otticamente, è forse superiore anche al canon (pur beccando il modello buono, anche se non ne ho mai sentiti di fallati) le pecche del tamron e del sigma sono il motorino non USM-HSM e la messa a fuoco non interna, ma con la lente frontale che si estende e pure parecchio! ora, questi sono problemi “trascurabili” per chi vuol risparmiare, soprattutto se si usano queste lenti come macro e basta (dove prevalentemente si usa il fuoco manuale…), ma in certi casi, ad esempio per api in volo (già difficili con il 100 usm figuriamoci con un AF lento) o per ritratti, magari una messa a fuoco più veloce sarebbe mooolto gradita! PS il 70 sigma ha gli stessi inconvenienti di AF, anche se è stata definita da molti utenti come una delle lenti più nitide di sigma!

    #1252511
    DoctorFrag
    Partecipante

    Guarda un pò….giusto ieri frugavo sulla rete per gli stessi obiettivi! Un giorno mi piacerebbe acquistare il 100 macro della Canon: ho trovato commenti incredibili su vari siti…una sorta di ottica senza punti oscuri o difetti, insomma. Bello sarebbe, in alternativa, il 105 della Sigma piuttosto che non il 70. Si hanno sfocati migliori, distanze di lavoro più agevoli e prospettive più reali. Almeno secondo me…

    #1252841
    MicioMacho
    Partecipante

    Raga, dopo aver letto qualche notizia ulteriore sul 70 di Sigma probabilmente devo rivedere la mia opinione. Effettivamente pare trattarsi di un’ottica migliore del già buonissimo 105/2.8. Nell’enigma della scelta tra le due ottiche sto cominciando anche a valutare una cosa: Sarà il caso di iniziare a vedere le focali in maniera differente… tenendo conto del fatto che un 70 con un apparecchio digitale con sensore aps-c diventa un 112mm…. e quindi quasi un limite massimo anche per i ritratti… se non addirittura la focale ideale? Certo, è vero, il 105 avrà sicuramente degli sfocati maggiori… ma la focale diventa un tele da 168mm… Voglio dire… ormai, almeno per chi non ha un apparecchio full frame, è il caso di ridimensionare quelli che sono gli standard delle ottiche…. Mi sa che il 70mm sia la scelta migliore tra tutte, sia considerando la lunghezza focale effettiva che la qualità dell’ottica in se per se.

    #1252844
    Franco
    Partecipante

    Ciao, dipende dal soggetto che fotografate, se fate foto ad insetti con le ali, sono meglio i tele anche abbastanza spinti, altrimenti possono essere sufficienti anche 50-70mm. Nella macro il fattore autofocus è molto importante, soprattutto con insetti che si muovono molto, anche il fatto dell’ottica a fuoco interno ha la sua importanza nelle foto molto ravvicinate. Altra faccenda se fotografate soggetti statici….

    #1252919
    MicioMacho
    Partecipante

    vedo che si spinge per il 105 piuttosto che sul 70… Anche presupponendo che la qualità ottica del 70 è migliore del 105? ma possibile che nessuno abbia provato il Sigma 70/2.8… hum…

    #1253243
    DoctorFrag
    Partecipante

    Per come la vedo io, che mi comprerò sicuramente un macro in futuro, opterei per il 100 Canon piuttosto dell’analogo Sigma: sui vari siti ne parlano come un obiettivo di casa madre veramente ben riuscito. In alternativa (visto che col prezzo ormai ci siamo), valuterei semmai il 150/2.8 Sigma, più adatto a staccare i soggetti ben bene rimanendo più lontani…anche se non so nulla delle prestazioni. O no? :s

    #1253258
    flx2000
    Partecipante

    I Sigma MACRO EX DG sono famosi per la loro indiscutibile qualità. Il nuovo 70mm sembra essere tra i milgiori prodotti finora (è anche quello più nuovo, quindi si suppone abbiano sfruttato la loro esperienza in merito). Se conti di utilizzare una APS-C è sicuramente una delle ottiche più consigliabili perché è stata realizzata proprio in virtù del fatto che su una fotocamera tipo 400D o 30D equivale a 112mm, come dire di avere il famoso e largamente utilizzato 105mm su una fotocamera a sensore ridotto. Una lente da 100mm diventerebbe una 160, e andare oltre i 150 in MACRO è più logico che corrisponda a particolari esigenze che non alla semplice voglia di fare qualche macro di alto livello.

    #1253446
    squinza
    Partecipante

    Originariamente inviato da MicioMacho: Sarà il caso di iniziare a vedere le focali in maniera differente… tenendo conto del fatto che un 70 con un apparecchio digitale con sensore aps-c diventa un 112mm…. e quindi quasi un limite massimo anche per i ritratti… se non addirittura la focale ideale?

    Però, tanto per fare confusione :), la distanza di messa a fuoco minima resta uguale, così come il rapporto di riproduzione

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX