Share This Post

gloster1974

gloster1974 – Caccia Fotografica

In questo topic io vorrei raccogliere opinioni ed esperienze , creare una discussione costruttiva per tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa fantastica passione o che semplicemente vogliono approfondire e accrescere il proprio bagaglio di esperienza.

E’ da un po’ di tempo che volevo fare questa prova pratica , un confronto tra due lenti datate ma ancora oggi molto in voga.

Da un lato il vecchiotto pompone 100-400 con la sua mitologica morbidezza a 400mm e il suo stabilizzatore vecchio come generazione

dall’altra parte il mitologico 400 f5,6 serie L non dotato di stabilizzatore ma forte di una qualita’ ottica insuperabile , tanto meno dal 100-400.

Parlo ovviamente della massima focale di quest’ultimo altrimenti il confronto non avrebbe un senso.

L’ho provati per un giorno , il 100-400 e’ mio e lo conosco bene il 400 invece mi e’ stato gentilmente prestato da Reynolds e devo dire che e’ divertentissimo.

Ultimamente ho visto discussioni su queste due lenti che confermano quanto detto all’inizio , la loro fama non muore mai e l’interesse degli utenti resta sempre vivo ma in rete non ho mai trovato una comparazione fatta bene e lontana da marchi e marketing.

Una frase che mi ha scosso letta ultimamente e’

“tra il 100-400 e il 400 fisso c’e’ un abisso come qualita'”

da bravo sostenitore e amante di questa lente ho voluto vedere con i miei occhi e……………………..

a voi il giudizio.

ho utilizzato questo soggetto colpito da una luce difficile per creare una situazione critica , utile per verificarne la qualita’ in certe situazioni e per accentuare i limiti delle due lenti , macchina eos 1Ds mkII , cavalletto , specchio alzato e scatto remoto.

tale luce mi ha obbligato a sovraesporre le immagini di uno stop in fase di correzione , valori in DPP tutti a 0 , file disponibili.

questa l’immagine madre

 

ora il crop del 100-400 seguito da quello del 400

 

portando a 7 il valore di nitidezza

 

 

Un confronto con il 300 f2,8 Is L valore a 0 e a 7

 

ora una serie di imamgini con utilizzo dei due obiettivi a mano libera , ovviamente il 100-400 con stabilizzatore inserito e qua si vede la differenza quando i tempi sono molto bassi.
valore nitidezza massimo

sempre prima il 100-400 poi il 400 fisso

 

 

 

 

 

 

e infine un po’ di caccia fotografica con tempi di 1/500 , qua a parere mio si equivalgono

crop 100%

 

 

Considerazioni finali:

Possiamo dire che il mito sulla differenza molto evidente tra il 100-400 e il 400 fisso e’ un falso luogo comune , la differenza si vede in condizione critica e con le due lenti su cavalletto ma non c’e’ tutto questo abisso.

Altra considerazione:

Basta con sta morbidezza del pompone a 400mm , imparate ad usarlo bene prima di crocifiggerlo e vi accorgerete che questo vecchiotto ha una potenzialita’ inimmaginabile.

Fermo restando che il 400 fisso e’ davvero una gran lente me va utilizzata solo in caso di luce buona , per chi fa caccia fotografica potrebbe essere ul limite da tenere in considerazione.

P.s. Non centra nulla con questo testa ma dal momento che ero in ballo ho voluto fare lo stesso test con il 70-200 f2,8 duplicato , giusto per dare una risposta visiva a chi afferma ” se lo duplico in PP posso recuperare”

sicuri??????

400mm f5,6 a valore 0 e al massimo in DPP

 

 

Chiudendo di due stop

 

Lasciate perdere che e’ meglio ;)

 

Download PDF

Per osservazioni e commenti clicca QUI

Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

People Who Like Thisx

Loading...

People Who viewed ThisX